Samsung, per il suo nuovo phablet Galaxy Note 7 potrebbe aver progettato anche un nuovo visore per la realtà virtuale Gear VR. Secondo, infatti, alcune informazioni trapelate dall’Asia, avrebbe fatto la sua comparsa nel listino degli accessori Samsung del fornitore Zauba anche un inedito nuovo visore per la realtà virtuale. La necessità di realizzare un nuovo Gear VR specifico per il Galaxy Note 7 derivererebbe dall’obbligo di adattare il visore ad alcune specifiche caratteristiche tecniche del nuovo phablet coreano.

Il nuovo Samsung Galaxy Note 7 sarebbe accreditato, infatti, di una porta USB Type-C che risulterebbe incompatibile con gli attuali visori per la realtà virtuale. Dunque, se confermate queste specifiche, per poter offrire l’esperienza della realtà virtuale anche sul nuovo phablet, la casa coreana sarà costretta a realizzare un nuovo specifico Gear VR. Il codice di questo nuovo prodotto risulterebbe essere il SM-R321. A titolo di confronto, l’attuale Gear VR per il Galaxy S7 è il modello SM-R322.

Ovviamente se ne saprà sicuramente di più durante la presentazione del nuovo phablet che avverrà tra circa un mese. Difficile, inoltre, capire se questo visore sarà un prodotto totalmente nuovo e compatibile anche con gli altri dispositivi, o solamente una versione adattata specifica per il nuovo phablet Android coreano.

I prezzi dovrebbero essere allineati con quelli dell’attuale modello e dunque su una forbice tra i 100 e i 129 euro.