Sono passati 6 mesi dalla presentazione di Samsung Galaxy Note 5, avvenuta insieme a quella della versione Plus di Galaxy S6 Edge ad agosto, ma già ci troviamo ad avere a che fare con rumors su quelle che potrebbero essere le specifiche del nuovo Note, ovvero Note 6. Questo non dovrebbe essere presentato prima dell’estate, ma diverse voci ci suggeriscono quelle che potrebbero verosimilmente essere le caratteristiche dello smartphone.

Come riporta Phone Arena, secondo rumors provenienti dalla Cina il nuovo Galaxy Note 6 potrebbe essere dotato di un grande display da 5,8 pollici con risoluzione 1440 x 2560 ed una nuova tecnologia di produzione per l’AMOLED da parte dell’azienda, anche se è ancora veramente presto per affermare quanto sia possibile tale modifica. La dimensione del dispositivo invece è plausibile considerando che Galaxy S7 – la cui presentazione è programmata per il 21 febbraio – e la sua variante Edge dovrebbero rispettivamente essere da 5,1 e 5,5 pollici, dunque 5,8 pollici consentirebbero a Note 6 di differenziarsi efficacemente.

Proseguendo nelle possibili caratteristiche del phablet troviamo 6 GB di RAM, che possono ad un primo impatto sembrare eccessivi, ma anche in questo caso si tratta di una specifica plausibile, visto che su Note 5 sono presenti 4 GB di RAM. Per quanto riguarda poi il processore, potrebbe anche per Note 6 essere riproposta la presenza di due varianti dello smartphone, una con SoC Qualcomm ed una con Exynos, verosimilmente ancora a seconda del mercato di destinazione. La fotocamera potrebbe essere confermata con la nuova tecnologia BRITECELL e obiettivo da 12 MP con pixel di dimensioni superiori in grado di catturare più luce e ottenere immagini di qualità superiore. Dovrebbe essere ancora una volta presente la S Pen, mentre per le altre specifiche non ci resta che attendere le prossime fughe di notizie, in modo da avere un quadro più completo anche se ancora prematuro.