Trovare una macchina fotografica semplice da utilizzare ma allo stesso tempo che garantisca grandi prestazioni non è sempre facile. Se poi fosse anche in grado di sfruttare tutta la tecnologia di uno smartphone il sogno sarebbe davvero completo. Ecco che Samsung Electronics Co. Ltd ha annunciato l’arrivo del nuovo Galaxy K Zoom. Il successore del Galaxy S4 Zoom è la sintesi perfetta tra uno smartphone e una macchina fotografica compatta di fascia alta.

“Galaxy K Zoom rappresenta un ulteriore passo in avanti nella creazione di prodotti volti a soddisfare i bisogni e i desideri di tutti in ogni momento della propria vita”, ha spiegato il Senior Vice President Mobile Communications Business di Samsung Electronics, Sun Hong Lim. “Galaxy K Zoom è perfetto per scattare e condividere in tempo reale le proprie emozioni, contando su una qualità di immagine professionale e sulla tecnologia della famiglia Galaxy per un’esperienza di fotografia mobile senza alcun compromesso”. Il prodotto consiste in uno zoom ottico 10x combinato con la connettività di uno smartphone, permettendo agli utenti di vivere un’esperienza di fotografia connessa senza precedenti e che garantisca qualità d’immagine eccellente, semplicità di utilizzo, portabilità e condivisione immediata utilizzando un unico dispositivo. Ecco alcune immagini del nuovo Galaxy K Zoom.

Quelli prodotti dal Galaxy K Zoom saranno degli scatti nitidi anche nel più piccolo dettaglio, grazie al sensore CMOS BSI da 20,7 megapixel e alla nuova lente retrattile (retracting) con zoom ottico 10x che non ne compromette la linea sottile ed elegante. Inoltre, grazie allo stabilizzatore d’immagine (OIS) è possibile ridurre l’effetto mosso anche in condizioni di scarsa visibilità mentre il Flash Xenon offre una luminosità maggiore rispetto ad un normale LED, donando una brillantezza naturale a foto e video in Full HD. Ma le sorprese non sono finite qui. Il nuovo dispositivo è dotato anche di un Selfie Alarm per scattare selfie con estrema facilità grazie al countdown. Un’innovazione che risponde quindi anche alle esigenze degli amanti della fotografia più social.