Samsung Galaxy Home è l’innovativo smart speaker dotato dell’assistente vocale Bixby che la casa coreana ha presentato accanto al Galaxy Note 9 e al Galaxy Watch. C’era molta attesa per questo prodotto visto che da tempo giravano indiscrezioni che la casa coreana stesse sviluppando un sofisticato smart speaker per entrare in questo settore molto promettente oggi occupato prevalentemente da Google ed Amazon. Tuttavia, più che di presentazione vera e propria si è trattata di un’anteprima. Samsung, infatti, ha evidenziato come maggiori informazioni sul prodotto arriveranno più avanti, con un annuncio completo che dovrebbe tenersi durante la prossima Samsung Developer Conference.

Quanto svelato da Samsung in questa anteprima è, comunque, molto interessante e mette in evidenza un prodotto davvero sofisticato che potrà sicuramente dire la sua, almeno nei mercati dove sarà commercializzato visto che Bixby è presente, ad oggi, solo in una manciata di Paesi.

Galaxy Home potrà diventare il baricentro delle case smart visto che offrirà la piena compatibilità con l’ecosistema SmartThings. Trattandosi di uno speaker, non poteva mancare una cura certosina nell’impianto dedicato alla riproduzione del suono. Galaxy Home dispone, infatti, di ben 6 potenti speaker. Inoltre, Samsung ha inserito anche ben 8 microfoni che permetteranno di sfruttare l’interazione con Bixby nel migliori dei modi. I microfoni, infatti, dovrebbero riuscire a captare correttamente la voce delle persone proveniente da ogni direzione anche a lunga distanza.

Per garantire un suono sempre cristallino, la casa coreana ha lavorato assieme a AKG. Purtroppo, per scoprire cosa esattamente potrà fare Galaxy Home sarà necessario attendere ancora qualche mese ma le premesse sembrano essere molto interessanti. Nessun dettaglio, invece, per quanto riguarda il possibile prezzo.