Samsung ha presentato ufficialmente il Galaxy A8, un nuovo smartphone Android di fascia media che va ad arricchire la famiglia dei Galaxy A composta ad oggi dai Galaxy A3, Galaxy A5 e Galaxy A7. Dal punto di vista squisitamente estetico, il nuovo Samsung Galaxy A8 si differenzia dagli altri modelli della famiglia Galaxy A presentando un look più fresco e caratterizzato da profili laterali leggermente arrotondati. trattandosi di un prodotto della famiglia Galaxy A, anche il Samsung Galaxy A8 adotta materiali nobili. La back cover è stata realizzata, infatti, in alluminio.

Samsung Galaxy A8 presenta anche dimensioni e pesi contenuti pur integrando un generoso display da 5,7 pollici: 5.9 mm di spessore e 151 grammi di peso. Il display, come accennato, presentata una diagonale da 5,7 pollici e Samsung ha utilizzato la tecnologia Super Amoled per offrire un’esperienza di visione di alta qualità. Il display, inoltre, presenta una risoluzione Full HD.

Il cuore del Samsung Galaxy A8 è un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 615 a 64 bit da 1.5 GHz abbinato a 2 GB di memoria RAM e 16 o 32 GB di memoria flash, ovviamente espandibile attraverso le comune memorie Micro SD sino a 128 GB . Come nel Samsung Galaxy S6, anche il Samsung Galaxy A8 integra un lettore per le impronte digitali inserito nel tasto Home.

Da evidenziare l’impianto multimediale con una fotocamera posteriore da 16 MP abbinata ad un potente flash led. Anteriormente trova posto, invece, una fotocamera da 5 MP pensata per i selfie. Non mancano, ovviamente, tutti quei sensori e supporti che oggi caratterizzano tutti i terminali più moderni come il WiFi, il Bluetooth, il 4G LTE e tanto altro.

Dal punto di vista software, Samsung Galaxy A8 dispone di Android Lollipop 5.1 personalizzato con l’ultima release dell’interfaccia TouchWiz di Samsung.

Samsung Galaxy A8 sarà commercializzato in prima battuta nel mercato cinese ma poi dovrebbe arrivare anche in Europa. Nessuna menzione, infine, sui prezzi.