Samsung e Microsoft hanno annunciato una particolare partnership il cui obiettivo finale sarà quello di portare i servizi di produttività dell’azienda di Bill Gates su più dispositivi possibili di quella sudcoreana.

L’obiettivo finale è quello di poter raggiungere un numero sempre maggiore di utenti e Samsung e Microsoft stanno pianificando un percorso ben chiaro: pre-installare servizi e app Microsoft nel portfolio di dispositivi Android dell’azienda sudcoreana, che rilascerà servizi per la sicurezza mobile attraverso Microsoft Office 365 e il Samsung KNOX Business Pack.

Microsoft, azienda fondata nel 1974, è attualmente il leader mondiale nel software, nei servizi e nelle tecnologie Internet per la gestione delle informazioni di persone e aziende. Questa partnership unisce un’azienda così virtuosa e competente con un’altra altrettanto sulla cresta dell’onda come Samsung Electronics, ramo di Samsung che si occupa di delineare il futuro delle persone attraverso lo sviluppo di idee e tecnologie rivoluzionarie, trasformando il mondo dei TV, smartphone, tablet, fotocamere e così via.

Con quest’accordo Microsoft, azienda da sempre impegnata a reinventare la produttività, s’impegna a preinstallare sui dispositivi sui nuovi Samsung Galaxy S6 e S6 Edge, i suoi servizi OneNote, OneDrive e Skype e, entro la prima metà del 2015, di implementare il tutto con l’aggiunta di Microsoft Word, Excel, PowerPoint, OneNote, OneDrive, e Skype su tablet Samsung Android. Il vantaggio, per i già citati Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, è che saranno dotati di un maggiore spazio di storage pari a 100 GB su OneDrive per due anni.

Le aziende che sceglieranno i dispositivi Samsung acquistandoli attraverso i canali di vendita Samsung avranno accesso alle tre versioni di Office 365 – Business, Business Premium, e Enterprise – e alla soluzione di sicurezza Samsung KNOX.

Microsoft Office 365 è una suite molto particolare, che permette alle aziende che l’acquistano un accesso alle note app di Office, incluse e-mail, calendario, servizi di video conferenza e documenti aggiornati, ottimizzate per un’esperienza smart su ogni dispositivo connesso a internet – dal PC agli smartphone ai tablet: “Grandi risultati possono essere raggiunti quando servizi e dispositivi convergono – le parole di Peggy Johnson, Executive Vice President of Business Development di Microsoft – la partnership con Samsung confema il nostro impegno per portare il meglio della produttività dei servizi Microsoft a tutti, su ogni dispositivo – in modo da rendere gli utenti più produttivi e collaborativi ovunque, sempre e da qualsiasi dispositivo”

“Il nostro obiettivo è di incontrare le necessità di utenti business e consumer dando la possibilità di fare nuove esperienze su tutti i dispositivi a disposizione – il pensiero di SangChul Lee, Executive Vice president Strategic Marketing Office, IT & Mobile Division di Samsung Electronics – siamo convinti che la nostra serie di prodotti Premium per device mobili, in sinergia con i servizi Microsoft offriranno agli utenti il massimo della collaborazione e produttività in ogni momento della vita personale e privata”.