Saranno il Samsung Galaxy J5 e il Galaxy J7 a portare avanti la serie dei Galaxy J. La serie Galaxy J, attualmente, ha un solo smartphone, il Galaxy J1, che è stato rilasciato all’inizio di quest’anno. Ora, ecco arrivare alcune indiscrezioni direttamente dal sito sammobile.com, che rilancia informazioni esclusive sui prossimi smartphone di questa serie, il Galaxy J5 e il Galaxy J7.

Il Galaxy J5 (SM-J500F) sarà caratterizzato da un display LCD HD TFT da 5.0 pollici e da un processore da 1,2 GHz quad -core Qualcomm Snapdragon 410 (MSM8916); inoltre 1,5 GB di RAM, 8 GB di memoria interna, uno slot per schede microSD e una batteria da 2.600 mAh. Il Galaxy J7 (SM-J700F), invece, sarà caratterizzato da un display da 5,5 pollici HD LCD TFT, un processore octa – core Marvel PXA1936 da 1.2 GHz o 1.5 GHz, 1.5 GB di RAM, memoria interna da 4GB/8GB, uno slot per schede microSD e una batteria da 3.000 mAh.

Il Galaxy J5 avrà un profilo sottile da 8,5 millimetri e un peso da 149 grammi, mentre il Galaxy J7 sarà di 7,9 millimetri di spessore e peserà 170 grammi. Per quanto riguarda l’imaging, entrambi i dispositivi dispongono di una fotocamera principale da 13 megapixel e una fotocamera secondaria da 5 megapixel. Entrambi arriveranno sul mercato con il Lollipop Android 5.1 e viaggeranno in modalità 4G LTE.

Samsung ha iniziato ad usare una sola lettera come convenzione di denominazione per i propri dispositivi verso la fine del 2014 con la serie Galaxy A. Questo si estende anche alla serie Galaxy E e Galaxy J, che palesa il tentativo di Samsung di semplificare la denominazione dei prodotti della sua gamma.

Le serie Galaxy A sono costituiti principalmente dagli smartphone di fascia media con display Super AMOLED, oggetti dal metallo sottile e con telecamere anteriori ad alta risoluzione. La serie Galaxy E consta invece di smartphone di fascia media, che sono simili alla serie Galaxy A in termini di specifiche ma presentano la scocca in metallo. La serie Galaxy J, d’altra parte, consta di smartphone di più bassa fattura con processori a 64 bit e connettività 4G LTE.