Samsung è attualmente al lavoro su un nuovo tablet dotato di schermo da 10 pollici, ovvero il futuro Galaxy Tab 5. Secondo le ultime indiscrezioni, lo scorso 22 dicembre, Samsung ha importato, in India, un tablet con codice SM-T555 per ricerca e sviluppo. Questo fatto dimostrerebbe come i principali produttori di tablet punterebbero su dispositivi con display di grandi dimensioni e che siano in grado di sostituire i classici notebook.

Se Apple sta preparando il tanto atteso iPad Pro, un tablet dotato di display da 12 pollici, anche Samsung è al lavoro su Galaxy Tab 5, un dispositivo con display da 10 pollici e che punta a conquistare un’ampia base di utenza. Il colosso coreano, infatti, ha importato un tablet, con nome in codice SM-T555, nel continente indiano per un valore pari a 354 dollari. Il 23 dicembre, Samsung ha importato un altro tablet, con nome in codice SM-T116 e per un valore di 101 dollari. 30 unità di questo ultimo dispositivo sono state importate per una fase di testing e, una volta completata, saranno completamente distrutti.

Il miglior modo per comprendere quale hardware vi sarà all’interno di questi nuovi dispositivi è quello di comparare i numeri dei modelli della precedente generazione. Il Samsung Galaxy Tab 4 10.1, che è stato rilasciato a maggio di quest’anno, aveva come numeri SM-T530 per la versione Wi-Fi, SM-T531 per il modello 3G e Wi-Fi, mentre SM-T535 per la versione dotata di 3G, 4G e Wi-Fi. Comparando i modelli con SM-T555, con molta probabilità, quest’ultimo è il nuovo Samsung Galaxy Tab 5 10.1 dotato di Android 5.0 e che permette di sfruttare i 64 bit del processore Snapdragon 410. Per quanto riguarda la data di rilascio, si stima che questo tablet debutterà tra i mesi di maggio e giugno.

Secondo i dati riportati dal sito web GeekBench, il modello da 7 pollici, SM-T1116, sarà un tablet entry-level dotato di processore quad-core da 1.2 GHz Speadtrum SC8830, 1GB di RAM e con Android 4.4.4 preinstallato.

photo credit: Janitors via photopin cc