Quello dei tablet è un mercato crescente e sempre più competitivo, dove all’inizio si è registrata la supremazia della Apple. Adesso però stanno guadagnando terreno anche le soluzioni Samsung e Sony.La Samsung che si oppone alla Apple anche in tribunale in diversi paesi del mondo, è la grande protagonista dell’alternativa alla Mela Morsicata nel comparto tablet. Si fa strada però anche la Sony che dopo due anni di sviluppo e studio sta per lanciare il suo tablet.

La risposta giapponese all’iPad2 non si mostra come un prodotto speciale. Non è, almeno ad un primo sguardo, un prodotto in grado di far cadere nel dimenticatoio il prodotto Apple oppure il Galaxy  Tab. di fato però potrebbe modificare gli equilibri del mercato.

Per entrare nel dettaglio, occorre fare una panoramica sulla scheda tecnica del Sony S. In primo luogo prevede una piattaforma NVIDIA Tegra 2 ed ha un Giga di RAM. Per quanto riguarda l’archiviazione è affidata ad un hard disk di 16 o 32 Giga.

Lo schermo è contento in 9,4 pollici e presenta una risoluzione 1280×800 pixel. Il peso? Appena 598 grammi con tanto di connessione Wi-Fi 802.11. Il Sony S ha anche una porta micro USB, è dotata di Bluetooth, ha la batteria 5000 mAh e dispone del sistema operativo Android.