Anche Runtastic, giovane azienda conosciuta grazie alla sua omonima app di successo, tanto utilizzata da runner e biker, prova a proporre sul mercato il suo nuovo gioiellino: il fitness tracker Orbit, accessorio indossabile 24 ore su 24, impermeabile e capace di monitorare con incredibile precisione tutte le attività quotidiane, dalle più semplici come i passi e la distanza compiuti, i minuti di attività e le calorie consumate, fino al controllo dei cicli del sonno, includendo la quantità di luce ambientale che riceviamo.

Ottima soluzione per chi non possiede un dispositivo mobile di ultima generazione, ma anche per coloro che non amano fare sport con marsupi o bracciali porta-oggetti troppo ingombranti, Orbit sembra puntare tanto sulla praticità, ma anche sulla personalizzazione degli obiettivi, prefissandoli su un comodo display che comunica tramite notifiche a vibrazione.

Il massimo delle potenzialità di questo activity tracker, però, sembra ottenersi con la nuova app Runtastic Me che, con connessione wireless, sincronizza automaticamente tutti i dati generati da Orbit permettendo di monitorarli sul suo schermo o sul sito di Runtastic.com.

Un’ultima buona notizia per gli sportivi che, come la sottoscritta, non riesce a fare 100 metri senza aver attivato la app principale di Runtastic e si ritrova ogni due minuti a guardare con tutta la scomodità del caso lo schermo dello smartphone legato al braccio? Runtastic Orbit offre un comodo display supplementare, utile durante l’allenamento e direttamente connesso con la funzionalità Orbit Connect.

RIASSUNTO CARATTERISTICHE: Display OLED, Ora & Sveglia, Contapassi & Calcolo dei Minuti di Attività, Monitoraggio dei Cicli di Sonno, Happy Tracking e Goal Tracking con indicatore dei miglioramenti. waterproof fino ai 100 metri di profondità. in vendita su runtastic.com/shop al prezzo di € 119,99.