Rise of the Tomb Raider è senza ombra di dubbio il peso massimo del prossimo Natale di Microsoft. Il nuovo capitolo con protagonista la bella e misteriosa Lara Croft raggiungerà gli scaffali dei negozi per Xbox One e Xbox 360 il 10 novembre 2015, ma secondo alcune indiscrezioni il titolo potrebbe – a sorpresa – essere rilasciato anche per la rivale PlayStation 4.

Secondo un video pubblicato sul canale YouTube “TheKnow”, infatti, Rise of the Tomb Raider potrebbe arrivare anche su PlayStation 4 nel quarto trimestre del 2016. La soffiata arriva da una fonte anonima vicina a Square Enix che avrebbe letto un documento della software house nipponica in cui si parlerebbe dunque di una versione per l’ammiraglia Sony.

Per l’annuncio è ancora presto: secondo il rumor, Rise of the Tomb Raider potrebbe essere annunciato a maggio del prossimo anno. Altro dettaglio interessante è il fatto che il gioco potrebbe raggiungere PS4 al prezzo budget di circa 40 dollari. Una scelta non così assurda visto e considerato che il gioco, su PS4, potrebbe arrivare quasi un anno dopo rispetto a Xbox One e Xbox 360. Ovviamente si tratta di indiscrezioni non confermate da publisher e sviiluppatori, ma il canale YouTube TheKnow è lo stesso che, in tempi non sospetti, rivelo l’esistenza di Dark Souls III.