La redazione di Leo Hi-Tech ha avuto l’opportunità di testare diverse proposte Lenovo, oggi il primo produttore al mondo nel mercato dei PC (i dati degli analisti di mercato IDC e Gartner rilasciati a luglio sono concordi!) e leader emergente nel campo dei cosiddetti smart connected device: oltre a desktop e notebook, anche tablet, smartphone ecc.

Come è andata? Ecco i punti di forza dei dispositivi del player globale da 34 miliardi di dollari formatosi, di fatto, con l’acquisizione nel 2005 della divisione PC di IBM, la società che aveva inventato il personal computer nel 1981. (Prima esisteva solo in Cina e con il nome di Legend: infatti Lenovo significa “la nuova Legend”, “Le-novo”).

Questa vocazione all’innovazione è ben visibile in tutti i prodotti: Lenovo può contare su oltre tremila ingegneri e progettisti impegnati a sviluppare nuove tecnologie che faranno la differenza per moltissimi utenti. Dalle unità disco fisso con funzionalità di protezione dei dati ai microfoni con tecnologia per l’eliminazione del rumore per videoconferenze di alta qualità, fino alle nuove funzionalità di gestione dell’alimentazione per ridurre i consumi energetici, i team Lenovo sono attenti a ogni singolo dettaglio.

Abbiamo apprezzato tantissimo le tastiere: per chi scrive a tempo pieno di tecnologia: il suono più familiare al mondo è il ticchettio delle dita sui tasti che costituiscono l’elemento più personale di un computer. La loro altezza e la particolare distanza tra di essi consentono un maggior comfort e una digitazione più accurata. E davvero non è poco.

La progettazione intelligente di laptop, ultrabook e desktop ha permesso di ridurre al minimo il calore nelle aree critiche; il design delle ventole è stato studiato in modo da attenuare il rumore e il consumo energetico. A queste innovazioni si devono un minor affaticamento dei componenti di sistema, un consumo energetico ridotto e un maggior comfort per gli utenti.

Abbiamo apprezzato il fatto che, nei prodotti Lenovo, il design andasse di pari passo con la solidità: i prodotti sono davvero eleganti e la società ha ricevuto oltre cento riconoscimenti internazionali per il design all’avanguardia; contemporaneamente, tutti i sistemi Lenovo sono conformi a severi standard di affidabilità e sono sottoposti a continui test di resistenza. Del resto i portatili ThinkPad, per il mondo business, sono da sempre famosi nelle aziende per essere quasi.. indistruttibili, e a prova di rovesciamento di acqua o caffè sulla tastiera.

Molti dei notebook di Lenovo hanno inoltre superato otto test di ambito militare che ne attestano il perfetto funzionamento ad alte e basse temperature, in condizioni di elevata umidità o in presenza di polvere. Che dire ancora? Che non vediamo l’ora arrivino in Italia anche gli smartphone Lenovo!

Publiredazionale.