Razer, nota società che produce periferiche dedicate al gaming, è stata presa di mira da alcuni cyber-criminali con false promesse di sponsorizzazione. Nel concreto si tratta di una falsa e-mail che offre una sponsorship gratuita agli streamer da parte di Razer e sta circolando in queste ore su internet, in tutto il globo. Si tratta di una truffa al cui interno vengono mostrati dei link che, se aperti, attivano l’installazione surrettizia di un’applicazione infetta da malware.

Ecco uno screenshot dell’email truffaldina

razer falsa sponsorizzazione

La falsa e-mail

Il fatto che si tratti di una truffa – spiega Razer tramite un comunicato ufficiale – è evidente: la mail arriva da un account Gmail e non da Razerzone.com. Razer non è scritto in modo corretto nell’indirizzo e-mail (“Razorzonesponsorship”). Il corpo dell’e-mail contiene numerosi errori grammaticali e di battitura, tipici delle e-mail di scam.

Il brand e la community di appassionati di Razer – si legge sul comunicato della società – sono stati usati per diffondere software maligno e vogliamo far sì che chiunque riceva questa e-mail sia al corrente del pericolo. Razer non invia offerte di sponsorship via e-mail. Gli streamer interessati sono invitati ad iscriversi al sito ufficiale, https://www.razerzone.com/supported-streamer.