Il nuovo Raspberry Pi 3 è l’ultima versione del famoso micro PC dalle dimensioni veramente contenute, dotato di CPU ARM Cortex A–53 a 64 bit, connettività Wi-Fi 802.11 b/g/n e Bluetooth 4.1, il tutto venduto a soli 35 dollari.

Sono già passati quattro anni da quanto la Raspberry Pi Foundation ha presentato la prima versione del Raspberry Pi dotata di 256 MB di memoria RAM. L’evoluzione della tecnologia ha portato alla creazione di Raspberry Pi 2 e dell’ultima versione Raspberry Pi 3. Seppur siano state introdotte importanti novità hardware, il famoso micro PC mantiene ancora il prezzo originario, ovvero 35 dollari.

Sul fronte delle specifiche tecniche, Raspberry Pi 3 Model B ha lo stesso form factor del predecessore pari a 85x56x17 millimetri. Tuttavia, tra le più importanti novità troviamo alcune modifiche per integrare nuove componenti hardware. Ad esempio, i LED sono stati spostati per fare spazio alla connettività WiFi 802.11 b/g/n e Bluetooth 4.1.

Un’altra importante novità del nuovo Raspberry Pi 3 Model B è il processore BCM2837, che integra una CPU ARM Cortex A–53 a 64 bit, con frequenza pari a 1,2 GHz, mentre la GPU è rimasta la stessa della precedente versione. Inoltre, a completare la configurazione, vi sono 1GB di memoria RAM LPDDR2, quattro porte USB 2.0, una porta Ethernet, slot microSD e uscita HDMI. Per quanto riguarda l’alimentazione del Raspberry Pi 3 Model B, invece, è necessario un nuovo alimentatore da 5V e 2,5A.

Ovviamente, questa nuova configurazione hardware ha permesso di incrementare le prestazioni del 50–60%, rispetto alla precedente versione. Infine, ricordiamo che il sistema operativo è Raspbian, mentre il prezzo a cui viene venduto il Raspberry Pi 3 Model B è pari a 35 dollari, circa 34 euro.