Con la chiara intenzione di restare al passo coi tempi, la cara, vecchia Rai stringe un accordo con Google per portare i suoi film sul catalogo di Google Play Film. Una vera novità per il colosso di Mountain Views, che finora aveva stretto accordi commerciali solamente con case di distribuzione cinematografiche più tradizionali.

Accedendo al catalogo dello store filmico di Big G, infatti, si possono già trovare alcuni dei film distribuiti da Rai Cinema come Qualunquemente, Rush, Educazione Siberiana, La mafia uccide solo d’estate, Aspirante vedovo, The wolf of Wall Street e Il Capitale Umano, ma anche vecchi must della commedia all’italiana come Audace colpo dei Soliti Ignoti e Eccezzziunale veramente oppure gli indimenticabili spaghetti western, da Il buono, il brutto, il cattivo a Per qualche dollaro in più.

Rai, accordo con Google

Collezione Rai su Google Play Film

Sulla pagina di Google Play è stata inserita una sezione apposita, denominata “Collezione Rai” dove sono presenti molti film targati Rai; per ora ammontano a 180 titoli, “ma altre centinaia arriveranno presto”, fa sapere Rai. I film potranno essere noleggiati e guardati in streaming (si ha tempo fino a 30 giorni di tempo dalla data del noleggio) oppure acquistati, in qualità HD o SD. Una volt acquistato o noleggiato, il film può anche essere anche salvato e guardato offline

I contenuti potranno essere visionati su differenti dispositivi, passando tranquillamente da uno all’altro: ad esempio, si può iniziare a guardare un film sullo smartphone, durante un viaggio, e finire la visione su PC o sulla smart TV una volta arrivati a casa.