La Sony starebbe pensando ad una nuova consolle, a un nuovo “gioiellino”. Sarebbe in fase avanzata di realizzazione la Ps5 che potrebbe essere commercializzata prima del 2020: una messa in vendita nel breve termine, quindi nel 2018, sembra essere assai improbabile. Una cosa è certa: PlayStation 4 sarà l’hardware principale di Sony per almeno altri due anni e mezzo anche se, come riportato dalle fonti di un sito specializzato citato da TgCom24, la nuova PlayStation starebbe per arrivare:

In un progetto a medio-lungo termine può succedere qualsiasi cosa in termini di programmazione, sia anticipi che posticipi. A un certo punto, Sony probabilmente avrà iniziato a vagliare ogni possibile data. È tutto legato a quale pensano che possa essere il periodo migliore per l’hardware.

Insomma la volontà c’è, Sony ci sta già pensando anche se manca una data: probabilmente bisognerà attendere ancora un po’. Forse l’azienda che produce la Ps si comporterà in base alle mosse dei diretti concorrenti come Microsoft e Nintendo.

L’immagine d’apertura è realizzata dai fan della PlayStation ma non rappresenta affatto l’aspetto finale della prossima consolle prodotta dalla Sony.