Protruly Darling è il primo smartphone con fotocamera a 360 gradi. Il device, mostrato al Mobile World Congress di Barcellona, si presenta con un design particolarmente allungato proprio per accogliere il sensore fisheye capace di registrare filmati a 360 gradi ed effettuare scatti panoramici.

Non solo la fotocamera a 360 gradi caratterizza questo smartphone cinese. Il Protruly Darling è infatti uno smartphone esteticamente molto singolare e appariscente: insieme al sobrio modello base viene venduto infatti anche una versione con dettagli in pelle, oro e quattro diamanti incastonati fra lo schermo e l’obiettivo della fotocamera frontale.

Dal punto di vista tecnico, il Protruly Darling dispone di uno schermo da 5,5 pollici full HD super AMOLED, fotocamera posteriore da 13 megapixel e una frontale da 8 megapixel (oltre al sensore a 360 gradi). Sotto la scocca si nasconde un processore Helio X20 di Mediatek con 4 GB di RAM. Ci sono anche 64 GB di memoria interna, un lettore di impronte digitali posizionato nella parte frontale del device, e batteria da 3560 mAh.

Lo smartphone – che non è previsto per il mercato occidentale – dovrebbe essere disponibile prossimamente ad un prezzo di circa 500 dollari nella versione standard e 800 dollari nella versione con diamanti.