Una volta c’era la Pagina Popular. Una volta una delle massime onorificenze su Instagram, o meglio una delle cose più ambite, era entrare sulla Popular Page, la pagina che aggregava tutte le foto che ricevevano molti like nei primi minuti della loro pubblicazione.

Le foto da pubblicare sulla Popular Page venivano quindi scelte da un algoritmo la cui formula magica è sempre stata più segreta della ricetta della Coca Cola. Non avrebbe potuto essere altrimenti visto che sarebbe stato impossibile far valutare da esseri umani migliaia di foto caricate al secondo 24 ore su 24 da milioni di utenti sparsi per il pianeta. Di fatto questo sistema è sempre stato altamente poco meritocratico (bastava trovarsi in cento amici e scambiarsi i like nel giro di dieci minuti per finire tutti sui Popular) ma forse al team di Instagram il fatto che ci sia meritocrazia all’interno del social network interessa ben poco: ci deve essere popolarità!

In questi termini hanno ridato un po’ di makeup alla Pagina Popual chiamandola Esplora ma sostanzialmente il concetto resta lo stesso: molti like in pochissimo tempo a via sui Popular. Questo però rimane ad oggi appannaggio di celebrity, brand e superuser già affermati che possono contare su un bacino di centinaia di migliaia di follower. Ma come dice Phil Gonzalez in una nostra recente intervistaInstagram è diversa oggi ma fa parte del gioco… ora è ancora di più rappresentativa della realtà.

Ci sono però piattaforme ad ambienti che si sono posti la sfida di declinare il Popular in forma diversa e più sexy.

È il caso di Followgram che come raccontato giorni fa da Silvio Gulizia si sta organizzando raccogliendo statistiche in modo intelligente per proporre il Klout di Instagram.

O è il caso della neonata InstaWaves il cui payoff recita Trending Topics on Instagram.

Alla stregua di quanto avviene per Twitter riguardo agli hashtag più utilizzati, IntaWaves propone nella propria homepage la classifica dei dieci tag più utilizzati in quel momento e ovviamente una selezione di immagini presenti su Instagram. La homepage si aggiorna automaticamente ogni dieci minuti ed è quindi possibile tenerla in background per sbirciare di tanto in tanto le nuove tendenze. Per esempio nel momento in cui scrivo il trend è #happynewyear #newyearseve #newyear… in linea con quanto mi aspetto, direi.

Bene, per il 2013 per me niente più Popular… preferirei essere riferito su InstaWaves per qualche mia impresa futura che meriti attenzione.