Immaginate di usare il vostro caro e amato Google da un dispositivo mobile, uno di quelli che quando aprono la tastiera, ti ritrovi a digitare delle frasi e delle parole tutte sbagliate perché il tuo dito è molto più grande dei tasti delle lettere. Bene, adesso c’è Google Handwriting

Google ha deciso di prendere in considerazione tutti quegli utenti che navigano il sito e fanno delle ricerche, usando un dispositivo mobile. Per loro ha messo a disposizione Google Handwriting, uno strumento che consente di digitare i nomi nella losanga, scrivendo a mano.

Questa funzione non è ancora completa e per questo ci sono delle imperfezioni che alla lunga possono stancare, ma se avete pazienza, presto potrete scrivere in corsivo o in stampatello nella losanga di Google e avere la lista dei risultati pronta in un attimo.

Qualcuno ha provato ad attivare l’impostazione Google Handwriting a partire da Google Search, sia su dispositivi Android che su iOS. La differenza immediatamente percepibile è nella fluidità della scrittura, migliore sui dispositivi Apple.

Una volta attivata la funzione da Google Search è necessario attivarla, premendo sulla piccola “g” che appare in basso a sinistra come se fosse scritta a mano. Non fa differenza se si scrive a mano o in stampatello.