Stanchi dei classici video ripresi con lo smartphone o il tablet? Siete interessati a scoprire i migliori programmi per fare video al contrario? In questo articolo vi presenteremo le app must-have per iPhone, iPad o iPod Touch e dispositivi Android. Grazie ad esse potrete divertirvi e scatenare la vostra fantasia nel realizzare video al contrario, in modo semplice e divertente.

Video al contrario: Reverse Camera Fun

Reverse Camera Fun per modificare video

Reverse Camera Fun per Android e iOS

La prma applicazione per fare video al contrario che vi andiamo a presentare è Reverse Camera Fun. Il funzionamento è estremamente semplice, dal momento che una volta aperta l’app potrete registrare il video cliccando sull’icona dedicata. Una volta terminata la registrazione del video, cliccate sul pulsante di reverse. In pochi istanti avrete il video registrato al contrario e lo potrete condividere sui principali social network come Facebook, YouTube, inviarlo ai vostri amici tramite email oppure salvarlo direttamente nella galleria. Vi ricordiamo che Reverse Camera Fun è disponibile sia per dispositivi iOS come iPhone, iPad o iPod Touch, che per dispositivi Android.

Video al contrario: Video Reverse

Video Reverse per registrare video al contrario

Schermate Video Reverse su iOS

Tra le applicazioni più popolari per fare video al contrario con iPhone vi è Video Reverse. Con un peso che si aggira a circa 1.8 MB, l’app risulta estremamente leggera, anche se è disponibile solo in lingua inglese e richiede almeno iOS 8.0. Video Reverse permette di riprodurre i video al contrario, includendo anche il classico effetto slow-motion. Questa applicazione, seppur sia disponibile su App Store a 1,99€, può essere installata su iPhone e iPad.

Vi ricordiamo che al primo avvio è necessario offrire la possibilità di accedere al rullino fotografico, permettendo all’applicazione di modificare i video e salvarli.

Video al contrario: Backwards Cam

Video al contrario con Backwards Cam

Backwards Cam permette di fare video al contrario in pochi click

Un’altra applicazione, sempre per iOS, dedicata a fare video al contrario è Backwards Cam. Sono tantissime le funzionalità offerte, a partire dalle sountrack integrate fino alla possibilità di rallentare o velocizzare i video che avete ripreso. Backwards Cam, inoltre, permette di aggiungere una soundtrack presa direttamente dalla libreria musicale del vostro iPhone o iPad. Una volta editato il video, potrete salvarlo nel rullino fotografico, condividerlo su YouTube, Facebook, Twitter o inviarlo via email ad amici e parenti tramite un semplice tap.

Video al contrario: Reverse Movie FX

Reverse Movie FX per fare video al contrario

Screenshot Reverse Movie FX

Se possedete un dispositivo Android e siete interessati a fare video al contrario, Reverse Movie FX rappresenta l’app che può fare al caso vostro. Gli sviluppatori hanno pensato di introdurre anche la possibilità di aggiungere musica o effettuare mix tra video invertito e video originale. Reverse Movie FX , inoltre, viene spesso aggiornata e risulta essere tra le app più apprezzate sul Google Play Store, visto che è anche completamente gratuita.

Video al contrario: Game Your Video

Game Your Video app per fare video editing su iPhone e iPad

Game Your Video per fare video editing su iPhone e iPad

L’ultimo programma che vi andiamo a presentare è Game Your Video. Questa app, rispetto alle precedenti, offre un’ampia gamma di funzionalità per il video editing, quali effetti visuali, effetti sonori, effetti vocali e molto altro ancora. Inoltre, Game Your Video permette di invertire i video registrati e condividerli sulle più popolari piattaforme online. Se desiderate scatenare la vostra fantasia, divertirvi nel fare video al contrario ed editarli in pochi minuti, Game Your Video è l’app che può fare al caso vostro. Vi ricordiamo, infine, che è disponibile gratuitamente sull’App Store e richiede almeno dispositivi con sistema operativo iOS 7.0.