I problemi legali della Apple sembrano proprio non finire mai, il dipartimento di Giustizia degli States ha avviato una causa legale contro la Apple per questioni legate all’antitrust.

La vicenda riguarda i prezzi degli eBook, secondo il Dipartimento di Giustizia gli editori e Apple hanno fatto “comunella” contro Amazon e altri rivenditori bloccando prezzi per gli e-book.

L’accordo siglato da Apple lascia liberi gli editori di stabilire i prezzi degli e-book sui quali Apple tiene per sé il 30 per cento.
Se il Dipartimento di Giustizia, Apple se dovesse perdere la causa avrebbe dei grossi problem finanziari.