L’ebook di Amazon fa il suo ingresso nel mercato italiano e dopo poco sulle riviste e le rubriche di tecnologia sono pronte le prime recensioni del prodotto.Il Kindle, quello nuovo, è davvero leggero. Ecco un punto a suo favore. Pesa appena 170 grammi ed è molto comodo. Il design è stato studiato per rendere il Kindle maneggevole prima di tutto ma anche efficiente quando l’ambiente è molto luminoso.

Chi l’ha usato, anche all’aria aperta, sa che è possibile leggere un libro elettronico nel parco senza difficoltà. Proprio come i libri di carta. La luce diretta non è più un problema. Molto positiva anche la funzione di archiviazione.

Sul Kindle si possono caricare centinaia di libri grazie ad una memoria di due Gigabyte. Interessante anche la connessione wi-fi che permette di collegarlo facilmente a numerose risorse.

Soltanto vantaggi? Non proprio visto che molti utilizzatori hanno evidenziato il fatto che si tratta di uno strumento in bianco e nero che, nell’intento di assomigliare sempre più ad un libro, ha limitato la possibilità degli utenti di fruire completamente di documenti a colori presenti nel web.

In più sembra che dal punto di vista tecnico non ci siano grossi upgrade, per esempio è presente ancora soltanto una porta USB.