Utilizzare il pacchetto Office Online in ambito lavorativo diventerà presto molto più facile. Presto, infatti, Microsoft introdurrà nella versione web di Word e PowerPoint la chat di Skype, esattamente come fatto in precedenza per Outlook.com e OneDrive, ma escludendo ancora le conversazioni nei fogli di lavoro Excel e OneNote.

Come riportato da The Verge, le conversazioni di Microsoft arriveranno sulle due app nel corso delle prossime settimane. La chat inserita non è stata per caso quella di Skype, ed è effettivamente la più adatta, data la sua presenza già in altre app Microsoft, in modo che sia possibile recuperare le conversazioni anche una volta chiuso il documento o la presentazione su cui si lavora. L’inserimento della chat è complementare, come riporta il sito statunitense, con il salvataggio delle modifiche ai documenti in tempo reale, presente nelle web app di Office dallo scorso anno.

Per rendere meglio la funzionalità, basti pensare che per quanto riguarda Google le conversazioni sono presenti in Google Docs, Fogli, e Presentazioni, ma con un approccio diverso, dato che si tratta di applicazioni che non lasciano mai la pagina principale Google, e non entrano in contatto né con Hangout né con altre applicazioni di Big G.

Seguite Andrea Careddu su Google Plus Twitter