PosteMobile, noto per essere uno dei principali operatori virtuali italiani, ha lanciato la sua prima offerta di rete fissa entrando in un mercato altamente competitivo. L’offerta “PosteMobile Casa” si caratterizza per essere unica e semplice. Ad un unico costo i clienti potranno effettuare chiamate verso tutti i numeri nazionali di linea fissa e mobile senza pagare alcun scatto alla risposta. Inoltre, compresi nel prezzo anche la segreteria telefonica e l’identificativo di chiamata. Nel canone è incluso anche un telefono in comodato d’uso in quanto il cliente per le chiamate utilizzerà sempre la rete mobile di PosteMobile e quindi il telefono includerà una SIM.

Costo di 20,90 euro ogni 4 settimane per chi si abbonerà entro il 30 giugno. Successivamente, salvo proroghe, il costo tornerà ai canonici 26,90 euro. L’attivazione richiede un pagamento una tantum di 29 euro. Per aderire all’offerta di PosteMobile gli interessati dovranno recarsi presso uno sportello postale e richiedere l’attivazione. Successivamente saranno contatti da un tecnico che porterà il telefono e configurerà il tutto. Sempre sino al 30 giugno la consegna e il setup a casa sono gratuiti. Successivamente questo servizio richiederà un costo una tantum di 60 euro.

Previsto pure un servizio di assistenza clienti dedicato. Maggiori dettagli sono contenuti all’interno del portale ufficiale di PosteMobile.