In Italia ci sono oltre 24 milioni di utenti attivi su Facebook, ma meno di un terzo ha la PEC, la posta elettronica certificata che, in effetti, finora serve a poco o nulla. Metà degli utenti che hanno aperto una PEC sono clienti Aruba, che oggi ha comunicato di aver raggiunto i 3,5 milioni di caselle aperte. Per accaparrarsi un maggior numero di clienti, Aruba ha deciso di prolungare l’offerta per le ditte individuali fino al 30 Settembre.

Le alternative (per le ditte) non mancano e negli ultimi mesi anche altri hanno fatto offerte di un anno gratis, come Register.it e Libero.

Sono state queste promozioni a far cresce il numero di ditte individuali con posta certificata a circa sette milioni, secondo i dati diffusi dall’Agenzia Digitale.

Vi ricordiamo che se volete attivare la vostra casella gratuita personale non dovete far altro che richiederne una al sito Postacertificata, istituito in seguito al decreto del 6 maggio 2009 dal Dipartimento per la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e per l’innovazione tecnologica. Tramite questo servizio sono già state richieste 1.702.586 di PEC, un numero davvero esiguo, determinato forse dai vaghi motivi per cui aprirla: Per eseguire comodamente via internet numerose operazioni, come richiedere informazioni, inviare istanze e documentazioni, ricevere documenti e comunicazioni senza doversi recare fisicamente negli uffici della Pubblica Amministrazione.

Insomma, siamo ancora lontani dall’abbandonare la carta per questo tipo di operazioni e, come nel caso delle aziende, l’unico modo di compiere la rivoluzione è obbligarci a farla.