L’applicazione per vedere film e serie TV in streaming Popcorn Time sarà ora disponibile per tutti i dispositivi iOS anche senza jailbreak; quindi sarà possibile installarla come se fosse una normale app ufficiale. Il software passa dunque da essere una piattaforma pirata fruibile solo per chi ha modificato il sistema operativo del proprio iPhone o del proprio iPad a tutta l’immensa platea degli utenti Apple.

Anche se Popcorn Time si può scaricare come una normale applicazione, questa non è ovviamente presente su App Store, visto che non è approvata da Apple. Per installarla è sufficiente avere un computer con sistema operativo Windows (in futuro, basterà anche un Mac), poi si deve scaricare il file di installazione dal sito ufficiale popcorntime.se/ios e installare il software collegando il dispositivo iOS al computer tramite una connessione USB.

Con Popcorn Time non solo si potranno vedere film e serie Tv, ma l’app permetterà di comunicare con il dongle Chromecast e la Apple TV. È evidente che Popcorn Time abbia creato un pericoloso precedente per l’ecosistema super blindato della mela morsicata, permettendo agli utenti di utilizzare un’app non approvata.

Probabilmente i piani alti di Cupertino potrebbe portare il fatto sui tribunali, ma ormai il recinto di Apple è stato scavalcato.