Pokémon Go sta ottenendo un successo senza precedenti offuscando qualsiasi altra tipologia di gioco per dispositivi mobile. Un successo che sta facendo ricredere molte altre software house che non avevano creduto possibile che un gioco basato sulla realtà aumentata potesse ottenere livelli similari di gradimento. Tra chi ha deciso di puntare su questo genere di tecnologia c’è Ubisoft. Il CEO della società, Yves Guillemot, durante la conferenza stampa sui risultati trimestrali dell’azienda, ha evidenziato come Ubisoft sia rimasta impressionata dal successo di Pokémon Go rivelando il progetto di realizzare un gioco basato proprio sulla realtà aumentata.

Ubisoft, comunque, non ha voluto rivelare altri dettagli su questo titolo affermano, però, che non sarà simile a Pokémon Go e che non sarà rilasciato in tempi stretti. A seguito di queste dichiarazioni la rete si è subito chiesta che tipologia di gioco possa stare progettando l’azienda. Ubisoft è famosa per aver pubblicato titoli famosissimi del calibro di Assassin’s Creed e Watch Dogs, tutti caratterizzati da un ambiente open world. Dunque, è possibile che Ubisoft possa essersi ispirata a questi suoi best seller per realizzare una versione per smartphone con l’utilizzo della realtà aumentata.

Trattasi di speculazioni, ovviamente. Maggiori dettagli, probabilmente, arriveranno nel corso dei prossimi mesi.