Non avete ancora sentito parlare di Pokémon Go? Stento a crederci. Il videogioco per smartphone è stato ufficialmente rilasciato poche settimane fa da Niantic e Nintendo, ed è attualmente in distribuzione in tutto il mondo, ma certamente è uno dei fenomeni più interessanti ed importanti nel mondo della telefonia mobile, con già milioni di download e giocatori in tutto il mondo. Sono state tante le manovre intorno al titolo, dal marketing attirando potenziali clienti con i Pokémon sino alla naturale ricerca di trucchi con app di terze parti. Poteva mancare dunque un’applicazione del mondo degli incontri amorosi?

Per questo parliamo oggi di un’applicazione appositamente concepita per consentire agli allenatori di incontrare la loro anima gemella, a condizione che si tratti di un’allenatore/allenatrice di Pokémon! L’app si chiama PokeMatch, è gratuita e già disponibile su App Store e Google Play Store. Il funzionamento è abbastanza semplice: scaricata l’app è necessario effettuare il login (disponibile l’opzione di accesso tramite Facebook) e migliorare il proprio profilo. A questo punto è possibile scorrere tra l’elenco degli allenatori che utilizzano il software e scegliere quello/a con cui iniziare una chat privata. Sarà necessaria per la chat l’approvazione di entrambe le persone, che potranno così conversare ed eventualmente fissare un appuntamento per conoscersi dal vivo, naturalmente presso il Pokéstop più vicino.

Ribadiamo che l’applicazione è gratuita e disponibile attualmente per iOS e Android, ma essendo molto giovane non è certamente perfetta. Attenzione perciò a verificare l’identità degli allenatori che contattate o vi contattano, per evitare – diciamolo in gergo da Pokémon – di essere ingannati dalla versione reale del Team Rocket. Quella di PokeMatch è solo un’altra delle numerose iniziative nate dal fenomeno Pokémon Go. Per seguire tutte le notizie e gli approfondimenti sul gioco seguite l’apposita Storia Pokémon Go di Leonardo.it.