In tempo per Natale, Pokémon Go ha deciso di offrire un gradito regalo ai suoi assidui giocatori. Nintendo, infatti, ha annunciato il lancio dei Pokémon di seconda generazione che dovrebbero permettere di migliorare la longevità del gioco. Si parte dai baby Pokémon come Togepi, Pichu, Igglybuff, Cleffa, Smoochum, Magby, Elekid e Tyrogue. Trattasi di Pokémon pre-evoluzione che i giocatori dovranno catturare in maniera diversa rispetto a quanto fatto sino ad ora. Trattandosi di Pokémon in formato baby, si trovano ancora dentro alle uova che andranno trovate in giro per il mondo. Quindi, i giocatori dovranno camminare molto per poterli trovare.

Non è ben chiaro quanto baby Pokémon siano stati inseriti ma la sensazione è che siano in un buon numero. In futuro arriveranno altri 92 Pokémon che andranno ad ampliare ulteriormente la varietà del gioco. Tutte queste novità non necessitano di un aggiornamento dell’app perchè saranno introdotte attraverso un aggiornamento dei server di gioco della Nintendo. Per Natale, inoltre, la software house ha in serbo altro sorprese.

Sino al 29 dicembre, si potrà catturare un’edizione speciale di Pikachu che si differenzia dalla variante classica perchè indossa un cappellino natalizio. Mancando ancora qualche giorno a Natale è, inoltre, possibile che Nintendo possa creare ulteriori contest per questo particolare periodo che daranno diritto ad ottenere bonus e premi virtuali da sfruttare all’interno del gioco. Pokémon Go, dunque, continua a riservare sorprese rinnovando se stesso per migliorare l’esperienza di gioco complessiva.