Dopo un’estate all’insegna dei Pokémon, l’app di Niantic Pokémon Go sta perdendo sempre più utenti sia per questioni di natura fisiologica che per la mancanza di aggiornamenti degni di nota che spingano i giocatori a continuare a catturare i mostriciattoli colorati per le strade del mondo reale.

Niantic e Nintendo sono ben consci della situazioni non rosea, e puntano di ribaltare la situazione – o comunque recuperare utenti – con alcuni aggiornamenti consistenti e che introducono nuove feature di gameplay. L’amministratore delegato di Niantic, John Hanke, ha infatti dichiarato che prossimamente su Pokémon Go arriveranno nuovi Pokémon, che saranno ovviamente introdotti in maniera graduale.

Altre feature molto attese dai giocaotir sono indubbiamente le sfide fra allenatori e la possibilità di scambiare Pokémon. Due possibilità che potrebbero presto essere introdotte nel gioco tramite un aggiornamento, magari già nelle prossime settimane.

Altre novità riguardano il supporto ad Android Wear, quindi possibilità di giocarci con lo smartwatch al polso proprio come accadrà in futuro con Apple Watch Series 2.

Anche se la mania di Pokémon Go sembra essere scemata in maniera ormai irrecuperabile, i ragazzi di Niantic e Nintendo stanno lavorando ad un piano di supporto del gioco strutturato e ben programmato, con l’obiettivo di far diventare quello che era un fenomeno estivo un prodotto a lunga durata.