A partire da oggi i fan dei Pokémon potranno giocare con i simpatici mostriciattoli grazie all’app Pokémon Go. Purtroppo però il gioco è disponibile solo su App Store e Google Play di Australia, Giappone, Nuova Zelanda e Stati Uniti, ma non in Italia.

Ecco come aggirare il problema e poter comunque giocare all’app Pokémon Go su device Android e iOS.

ANDROID
In caso si volesse giocare subito a Pokémon Go anche in Italia prima che questo arrivi ufficialmente nelle librerie di Google Play e App Store, e si è in possesso di un terminale Android, è necessario scaricare il file APK dal proprio dispositivo e installarlo. Una scelta che verrà però fatta a proprio rischio e pericolo in quanto non si tratta di una soluzione ufficiale, visto che installando file APK slegati dagli store può causare danni ai device.

iOS
Anche i possessori di iPhone e iPad non hanno però di che disperarsi: per scaricare Pokémon Go prima del rilascio ufficiale è sufficiente accedere all’App Store di uno dei paesi in cui il gioco è disponibile. Per farlo basta semplicemente inserire i dati di una carta di credito e un indirizzo di fatturazione del paese scelto.

Per chi non fosse a conoscenza del gioco, ricordiamo che si tratta di un gioco basato sulla realtà aumentata che permette di catturare i pokémon direttamente nel mondo reale sfruttando la fotocamera dello smartphone.

Per approfondimento sul gioco rimandiamo a questo altro articolo: Pokémon Go disponibile per iOS e Android.