Pokémon Go continua a macinare risultati incredibili. Dopo il traguardo dei 100 milioni di download su Google Play fatto registrare il giorno scorso, l’app di Niantic registra un nuovo record: Pokémon Go ha generato ricavi netti pari a 200 milioni di dollari in un solo mese dal lancio.

Una cifra capace di far impallidire gli alti pesi massimi del mercato videoludico mobile, come Clash Royale o Candy Crash, capaci di far guadagnare rispettivamente ai creatori 120 milioni di dollari e 25 milioni di dollari nel loro primo mese dall’uscita sugli store. 200 milioni di dollari in 30 giorni, e senza ancora aver coperto tutti i mercati globali, è la dimostrazione che il mercato dei videogiochi su smartphone e tablet sta diventando sempre più importante. Pokémon Go, nello specifico, fa impallidire persino il mercato console e PC.

Pokeom Go, risultati dopo 1 mese

Pokemon Go: risultati economici dopo un mese. Immagine: Sensortower.com

Va inoltre considerato che Pokémon Go ha già raggiunto questa cifra pur non avendo ancora raggiunto tutti i mercati disponibili, tra cui alcuni molti rilevanti in termini economici come Cina, India e Corea del Sud. Ciò significa che il vero potenziale potrebbe essere ancora maggiore.

Ricordiamo che, nei giorni scorsi, Pokémon Go si è aggiornato ad una nuova versione che introduce un nuovo sistema di tracciabilità dei Pokémon nelle vicinanze e riabilita il risparmio energetico su device iOS.