Pocket  il più  famoso servizio di read it later disponibile in versione web e sotto forma di app per Android  e iOS, nelle scorse ore ha ricevuto un aggiornamento che ha reso il servizio ancora più collaborativo e utile per chi ha sempre da leggere. La principale novità è l’introduzione di nuove modalità di condivisione degli elementi: è ora possibile inviare un articolo da leggere a un nostro amico che abbia installato Pocket. Una volta inviati i contenuti saranno disponibili nella nuova casella di posta introdotta con questo aggiornamento, come se fosse una tradizionale casella di posta.

È proprio la condivisione lo sfondo di questo aggiornamento, è stato creato un nuovo menu che permette di condividere oltre che col metodo sopracitato  i vari contenuti coi social network più utilizzati dall’utente, nel mio caso Facebook, Twitter, Evernote e Google Keep. Oltre al lato della condivisione è stata finalmente migliorata la gestione delle liste: è ora possibile aggiungere con maggiore semplicità un elemento a una lista.

Un aggiornamento interessante questo di Pocket per la produttività. La possibilità di ricevere come una semplice mail contenuti ritenuti interessanti da un amico o da un collega, mi piace. Durante la mia giornata metto da parte molti articoli per rileggerli con Pocket durante la pausa pranzo o durante la sera e la possibilità di “essere aiutato” da colleghi è interessante specie se si lavora in redazioni virtuali. Se siete alla ricerca di tecniche per aumentare la vostra produttività vi consiglio i miei post su come luce e temperatura possono migliorare la produttività e quanto è necessario dormire per essere produttivi.

Voto: