See the future: con questo slogan Sony lancia l’evento di presentazione che si terrà il 20 febbraio, in un video nel quale compaiono i simboli del triangolo, del cerchio, della croce e del quadrato. Sappiamo bene cosa vogliano dire questi simboli in questa particolare combinazione: il 20 febbraio, Sony lancerà qualcosa di relativo al mondo Playstation, il che molto probabilmente significa che vedremo per la prima volta la Playstation 4.
I rumor che circondano la console sono numerosi, perché al di là della concorrenza prettamente relativa al mondo delle console l’ecosistema è cambiato. Abbiamo i tablet, gli smartphone, a fare da veri stakeholder anche nei confronti di case con anni e anni di esperienza videoludica alle spalle. Saprà Sony imporsi su un mercato in così intensa evoluzione?
Tante voci circondano l’esperienza del controller. Il Wall Street Journal riporta che mentre i miglioramenti sull’hardware potevano essere un punto focale per l’upgrade delle console precedenti, Sony questa volta si è concentrata sui cambiamenti nell’interazione tra gli utenti e la macchina.
Oltre questo, sotto il cofano troviamo una CPU AMD, esattamente come la GPU. Sony chiude l’era del processore Cell, tanto odiato dagli hacker che hanno operato sulla Playstation 3, e dona tutta sé stessa ad AMD. Allo stesso tempo avremo un’esperienza di gioco molto più social, e personalmente sono molto curioso di vedere l’implementazione del social networking a livello console che Sony ha immaginato per noi videogiocatori.
Una componente rilevante (come sempre d’altronde) è il prezzo: mentre sul mercato mobile come ha scritto Marco Usai la società si sta dedicando a competere sulla fascia alta, Sony dovrà calare l’asta per quanto riguarda la Playstation 4, perché deve combattere e competere con alternative che venderanno cara la pelle, in primis Valve che con la sua Steam Box nemmeno ancora nata già minaccia i primati, in secundis NVIDIA con il suo Project SHIELD di cui ci ha parlato Federico Moretti. Si vociferano, anche in questo caso, due versioni della nuova Playstation, una a 349$ e una a 399$.
Vedremo cosa ci riserverà questo evento. 20 febbraio 2013. Non mancate.