La Game Developer Conference di San Francisco si è conclusa con una serie di novità interessanti, tra queste una di quelle che ha fatto più rumore riguarda senza dubbio PlayStation.

Stando ad alcuni indiscrezioni, infatti, sembra che il colosso nipponico stia lavorando ad una nuova versione di PlayStation 4 in grado di far girare i videogiochi con una risoluzione 4K senza alcun problema. Ovviamente si tratta di illazioni, che paiono però essere confermate da alcuni team di sviluppo e quindi abbastanza concrete.

Con PlayStation 4.5 l’ecosistema Sony va dunque a chiudere il cerchio del 4K su tutti i suoi dispositivi. Per quanto riguarda i videogiochi, difficile pensare che verranno distribuite due versioni differenti, mentre è più facile pensare che Sony rilascerà un pacchetto ad hoc per convertire la versione standard ai parametri grafici 4K.

PlayStation 4 subirà dunque un pesante upgrade hardware per trasformarsi in una macchina da gioco in grado di far girare videogiochi in 4K: servirà sicuramente un nuovo processore e un lettore in grado di leggere i dischi Ultra HD. Una scelta che potrebbe però trattarsi prematura vista la non ancora così forte incidenza del 4K sul mercato: non sono poi così molte le persone che dispongono di televisori 4K, anche se il futuro va sicuramente in quella direzione.