Sul web sono trapelate alcune immagini che ritraggono una possibile PlayStation 4 Slim, da diversi mesi oggetto di indiscrezioni. Si tratta di una fonte non ufficiale e quindi potrebbe benissimo trattarsi di concept realizzati da fan.

Dalle immagini (che potete vedere nella gallery qui sotto, e che sottolineiamo non essere ufficiali) si vede una versione decisamente più snella e compatta di PlayStation 4, con il blu-ray che è stato spostato e i tasti touch-sensitive sostituiti da due pulsanti fisici a pressione. Le foto trapelate, o immaginate da qualche fan, mostrano una importante diminuzione delle dimensioni complessive della console, il che pone qualche dubbio sula veridicità della fonte.

Effettivamente, però, con alcuni accorgimenti e sfruttando tecnologie più recenti la riduzione della console potrebbe essere fattibile. Attualmente PS4 ha un processore AMD octa-core “Jaguar” da 1.6 GHz. una scheda grafica integrata con 1152 unità di calcolo con frequenza a 800 MHz, 8 GB di RAM GDDR5 a 5500 MHz. Cambiando il processo produttivo del chip da 28 a 20 nanometri si potrebbe attuare un significativo taglio dimensionale.

Il nuovo processore scalderebbe inoltre di meno e ciò significa che agli ingegneri Sony servirebbe meno spazio per dissipare il calore generato dalla macchina da gioco. Sulla carta PlayStation 4 può essere messa a dieta, ma ancora non c’è niente di ufficiale.