Con il nuovo aggiornamento del firmware di PlayStation 4 alla versione 4.50 – in arrivo oggi – verranno risolti diversi problemi e migliorati alcuni aspetti del software della console, ad esempio la gestione dello spazio.

Fra le migliorie apportate, è da segnalare in particolare quella relativa alla possibilità di espandere il piccolo disco rigido della console collegando un secondo hard disk esterno. Fino ad oggi, infatti, con il disco interno di PS4 i giocatori erano obbligati a disinstallare molti giochi per far spazio a quelli nuovi. L’unico modo per risolvere definitivamente era quello di sostituire l’hard disk da 500 GB ”ufficiale” con un altro più capiente, ma si tratta di una soluzione che possono fare solo gli utenti più esperti e che potrebbe dare problemi di malfunzionamento. Altra soluzione era di passare dalla PlayStation standard alla nuova PlayStation 4 Pro che dispone di un hard disk da 1TB.

Grazie all’aggiornamento del firmware 4.50 si può ovviare a questo problema in maniera molto più semplice ed immediata. Da oggi sarà infatti possibile collegare a PS4 e PS4 Pro un hard disk esterno da massimo 8TB di capienza tramite USB 3.0. Si potrà utilizzare l’HDD esterno per scaricare, installare e giocare senza alcun problema. I salvataggi saranno sempre registrati nell’hard disk interno della console.