Il documento Sony in base al quale si cominciò a parlare di PlayStation 4 Neo alla GDC 2016 è stato pubblicato online, e svela nuovi dettagli sulla console.

Non solo. Nel documento è possibile leggere alcune informazioni relative al motivo per cui si è deciso di realizzare la nuova macchina da gioco, quale è il target e quello che Sony si aspetta dagli sviluppatori. Sul fronte 4K, nel documento viene confermata la capacità della nuova console di supportare tale risoluzione, anche se è probabile non riuscirà a reggere i giochi dell’attuale generazione. A tal proposito sono presenti diversi consigli di Sony rivolti agli sviluppatori per ottimizzare al meglio i giochi e cercare di raggiungere la risoluzione il più vicino possibile al 4K.

Sul documento è scritta anche la possibile data di lancio, che dovrebbe essere ottobre 2016. Ciò significa che il giorno della presentazione è sempre più vicino. Nel frattempo non sono però esclusi possibili rinvii del lancio. Nonostante il 4K sia la ragion d’essere di questa console, sul testo si legge che la console sarà in grado di riconoscere la risoluzione dello schermo, anche non 4K, e adattarsi di conseguenza.

In queste ore è arrivata una nuova indiscrezione relativa al possibile prezzo di una versione slim di PlayStation 4. Sulla versione spagnola di Amazon è stata pubblicata un’inserzione relativa ad una PlayStation 4, in uscita il 13 ottobre 2016, che ha un prezzo di 399 euro.