Sony introduce importanti novità su PlayStation 4 grazie al nuovo aggiornamento 2.0, che è disponibile a partire da oggi. Tra le principali caratteristiche troviamo una funzione,e denominata Share Play, per poter giocare con gli amici e molto altro. Il successo della PS4 sta spingendo sempre più Sony ad introdurre funzionalità e il rilascio di questo firmware porta con sè importanti novità.

Dopo un anno da quando PS4 e Xbox One sono state rilasciate, Sony continua nel rilasciare aggiornamenti che portano sempre nuove funzionalità. I “piccoli” firmware rilasciati negli scorsi mesi hanno preparato la strada all’update versione 2.0 per PlayStation 4.

Tra le principali novità troviamo Share Play, una funzionalità che permette di ospitare un amico per una sessione di gioco in remoto e che offre la sensazione di riprodurre l’esperienza di una partita “dal vivo”. In Share Play, infatti, esistono tre modalità di gioco e in tutti i casi il giocatore ospite dovrà possedere una PlayStation 4, mentre basterà una sola copia del gioco. E’ possibile condividere lo schermo e l’amico diventa un semplice spettatore, senza intervenire direttamente all’interno del gioco. Altrimenti vi è la possibilità di cedere il proprio controller, per permettere al giocatore ospitato di poter proseguire in una determinata partita o provare il gioco in prima persona. Tuttavia, per poter attivare quest’ultima modalità è necessario che il proprietario del gioco abbia sottoscritto il servizio PlayStation Plus. Infine, vi è presente la modalità sfida a due che permette di sfidarsi o giocare assieme, ad un determinato titolo. Per usufruire di questa funzionalità è necessario che entrambi i giocatori siano iscritti a PlayStation Plus.

Oltre a Share Play, il software 2.0 porta su PS4 la possibilità di effettuare l’upload dei gameplay su YouTube ed, finalmente, è disponibile anche un’app dedicata al famoso sito web di condivisione video di Google. Sony, inoltre, ha aggiunto la possibilità di creare temi personalizzati, in modo tale da dare alla schermata home un feeling più personalizzato.

Anche per quanto riguarda la riproduzione della musica, tramite la porta USB, Sony ha realizzato un Music Player dedicato, ma manca ancora la presenza del supporto per i video e ciò dimostra come la PS4 sia indietro rispetto ad Xbox One, come set-top-box. Infine, ricordiamo l’arrivo di comandi vocali per la PlayStation Camera, nuovi opzioni streaming e molto altro ancora. L’aggiornamento 2.0 è disponibile a partire da oggi.

photo credit: GemMoth via photopin cc