Dopo una lunga fase di sperimentazione, Google ha avviato il rollout del servizio di streaming delle app e dei giochi a pagamento. Prossimamente, gli utenti Android, accanto ai contenuti a pagamento troveranno il pulsante “Prova ora”. Grazie a questa funzione, gli utilizzatori di uno smartphone o di un tablet pc Android potranno provare gratuitamente per un massimo di 10 minuti l’applicazione ed il gioco. Successivamente, potranno decidere se acquistarlo oppure no. Trattassi di un modo alternativo ma interessante di consentire agli utenti di provare i contenuti a pagamento senza dover immediatamente mettere mano al portafogli.

Durante la prova sarà visualizzato una sorta di timer che mostrerà agli utenti il tempo tarscorso e dunque il tempo rimanente prima che l’anteprima del contenuti si chiuda. Ovviamente, trattandosi di un servizio di streaming, è necessario che lo smartphone o il tablet pc si trovi sotto una rete a banda larga, meglio se su rete WiFi per non erodere il poco traffico dati offerto dai gestori. Inoltre, oltre al timer, durante la demo gli utenti potranno notare un ulteriore pulsante che permette di ottenere informazioni sul contento oltre che interrompere la prova gratuita.

Il rollout è in corso ma Google non ha dichiarato quanto tempo ci vorrà affinché la funzione arrivi per tutti quanti. Forse, durante il keynote di Google di stasera, Big G regalerà qualche altro dettaglio su questa nuova ed interessante possibilità dedicata ai possessori di un dispositivo Android.