Pinterest ha presentato un nuovo strumento di analisi per aiutare le aziende a rendere più efficiente il loro business e ottenere migliori risultati, visualizzando insight significativi sugli interessi dei clienti. Introdurre una nuova suite di tool di analytics è un passo importante per aiutare le aziende a livello globale e permettere di migliorare il modo in cui lavorano.

I social network stanno sviluppando strumenti per l’analisi dei dati, in grado di fornire risposte alle domande delle aziende. In questo modo, oltre ad investire sul mondo social e creare campagne pubblicitarie, le aziende hanno a disposizione strumenti analitici che permettono di massimizzare i risultati e analizzare i propri clienti. Qualche giorno fa vi abbiamo illustrato i nuovi strumenti business che offre Instagram, mentre oggi vi andiamo a presentare l’Analytics introdotto in Pinterest, famoso social network frequentato da un pubblico prettamente femminile.

Il nuovo Pinterest Analytics può essere considerato il miglior alleato delle aziende. A partire da oggi, infatti, coloro che hanno un account business dovranno collegarsi alla pagina web dedicata o accedere tramite il profilo per visualizzare il nuovo analytics. Tra le funzionalità, adesso è possibile capire come Pinterest possa essere utile all’azienda, visualizzando cosa gli utenti amano sul profilo e il traffico derivante dal bottone Pin It. Allo stesso tempo sarà possibile conoscere meglio il proprio pubblico, visualizzando alcuni dati analitici riguardanti gli interessi degli utenti e le altre aziende. Infine, Pinterest ha introdotto anche uno strumento “intelligente” che suggerirà le azioni da intraprendere per aumentare le visite, i click e i repin.