Di social network, in giro per il web, ce ne sono davvero tanti e tutti molto interessanti stando al numero di iscritti che dicono di avere. Ma ce n’è uno che in questi giorni ha fatto capolino in America e si appresta a conquistare tutto il mondo. Dicono che il punto di forza del sistema sia il pagamento dei contenuti. 

Pheed è un social network e per capire com’è fatto, basta ricordare un po’ come funziona Facebook, un po’ come funziona Twitter ed aggiungere soltanto un piccolo particolare: il pagamento dei contenuti sottoposti ad un vincolo d’accesso. 

L’obiettivo di Pheed, quindi, non è tanto mettere a disposizione degli utenti che s’iscrivono al social network, un altro spazio per parcheggiare la propria identità digitale. Al contrario l’obiettivo è monetizzare l’idea. Per questo, iscrivendosi, non si paga nulla.

La registrazione è gratuita ma poi si possono consultare pochissimi contenuti con l’attivazione del profilo free. Mentre, attivando un profilo pay e pagando una tariffa a scelta tra l’1,99 e i 34,99 dollari, si possono visionare altri contenuti presenti sulla piattaforma.

Il sistema piace e ci sono già dei VIP che hanno effettuato l’iscrizione a Pheed, per esempio Paris Hilton che non manca mai appuntamenti di questo tipo, oppure Chris Brown.