Konami ha annunciato i requisti minimi e raccomandati di PES 2018 tramite un tweet sul suo profilo ufficiale. L’aspetto a colpire maggiormente è senza dubbio la presenza del supporto alla risoluzione 4K

Negli ultimi anni la versione PC di Pro Evolution Soccer ha sempre sofferto di un porting pessimo, complice la scelta di un motore grafico non all’altezza della controparte console Xbox One e PlayStation 4. Con PES 2018, tuttavia, Konami ha promesso che porterà sugli scaffali una versione PC alla pari di quella console. E la presenza del 4K fa ben sperare che la promessa venga mantenuta.

Ricordiamo che PES 2018 raggiungerà gli scaffali dei negozi il 14 settembre per PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox 360, Xbox One e PC. Niente versione Nintendo Switch come sarà, invece, per il competitor FIFA 18. Fra le novità più rilevanti a livello di gameplay ci saranno il REAL Touch +, che migliora il controllo del singolo calciatore; e il REAL Capture, che porta ad un nuovo livello il sistema di illuminazione.

Requisiti Minimi:

  • SO: Windows 7, 8, 8.1 o 10 (64-bit)
  • CPU: Intel Core i5-3450 3.1 GHz o AMD FX-4100 3.6GHz
  • RAM: 8 GB
  • GPU: GeForce GTX 650 o Radeon HD 7750 2GB
  • GPU RAM: 2GB
  • HDD: 30GB
  • DX: DirectX 11

Requisti Raccomandati:

  • SO: Windows 7, 8, 8.1 o 10 (64-bit)
  • CPU: Intel Core i7-3770 3.4 GHz o AMD FX-4170 4.2 GHz
  • RAM: 8 GB
  • GPU: Nvidia GeForce GTX 660 o AMD Radeon HD 7950
  • GPU RAM: 2GB
  • HDD: 30GB
  • DX: DirectX 11