Konami ha annunciato oggi che la demo di PES 2018 sarà disponibile a partire dal 30 di agosto e che offrirà ai fan l’opportunità di avere un assaggio, prima del lancio del 14 settembre, delle nuove caratteristiche, delle nuove modalità e del gameplay del gioco finale.

La demo di PES 2018 includerà solo le funzionalità offline e i giocatori avranno la possibilità di giocare alle modalità “esibizione” e “co-op”, sulle piattaforme PlayStation 4 e Xbox One, nell’iconico Camp Nou e nel Signal Iduna Park. Le squadre disponibili saranno i top club europei Liverpool, Barcellona, Borussia Dortmund e Inter, le formazioni sudamericane Corinthians, Flamengo, Boca Juniors, River Plate e Colo-Colo e le nazionali di Brasile, Argentina e Germania.

PES 2018 è stato oggetto di tantissimi miglioramenti, tra i quali una più realistica velocità di gameplay e un affinamento nell’esecuzione dei dribbling e del controllo della palla. KONAMI ha utilizzato i più sofisticati sistemi di scansione 3D per ricreare dei modelli perfetti dei visi e delle corporature dei giocatori di una grande numero di club. I giocatori corrono, passano la palla e si muovono come le loro controparti reali all’interno di iconici stadi ricreati nei minimi particolari. Le novità di questa nuova edizione includono anche miglioramenti alle modalità 2v2 e 3v3 in co-op che permettono di formare una squadra con i propri amici con cui sfidare altri gruppi di giocatori di tutto il mondo.

Il roster di Leggende di PES 2018 si appresta a diventare ancora più grande grazie alla presenza di David Beckham, dei brasiliani Romario e Socrates e delle icone del Liverpool: Michael Owen, Ian Rush e Robbie Fowler. I giocatori di PES non dovranno aspettare molto per provare tutte le nuove caratteristiche del più recente episodio della serie, PES 2018 sarà infatti lanciato il 14 settembre per le piattaforme PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 3 e Xbox360. Il gioco sarà disponibile anche per PC (via Steam) in una versione graficamente al pari delle controparti console.