Dopo tanta attesa, finalmente è sbarcata in Italia l’edizione 2015 di PES, acronimo di Pro Evlution Soccer, uno dei videogiochi di calcio più conosciuti, diffusi ed apprezzati al mondo. Il titolo, pubblicato da Konami e distribuito in Italia da Halifax, è stato eletto miglior gioco sportivo all’ultima edizione di Gamescom 2014, il più grande evento europeo dedicato ai videogiochi. Un traguardo che fa crescere ancora di più la voglia per poter giocare con questo videogioco, da sempre acerrimo nemico di quel FIFA che, per anni, ha monopolizzato il mercato.

La realtà che ritorna

PES promette a tutti i suoi fan grandi emozioni e divertimento, grazie a nuovi standard di realismo offerti dal motore Fox Engine e ad una serie di innovative modalità di gioco. Quest’anno, oltretutto, il videogioco si presenta sul mercato con un motto che la dice lunga: “Il Campo è Nostro”. L’obiettivo, come sempre, è quello di ricreare un gioco il più possibile fedele alla realtà che ci circonda e quest’anno, grazie alla sinergia nata tra il team PES Productions di Tokio ed il nuovo studio dedicato di Windsor, si è cercato di ricreare il più fedelmente possibile tutti quei momenti topici ed emozionanti del calcio. Controllo totale, comandi reattivi, un gameplay impareggiabile e utenti liberi di potersi muovere a proprio piacimento: sono stati totalmente rivisti alcuni elementi chiave in modo da garantire che ogni passaggio, tiro o movimento senza palla sia perfettamente bilanciato e libero, per assicurare la piena soddisfazione degli utenti in ogni azione sul campo.

Novanta minuti di calcio vero

L’obiettivo di PES 2015 è quello di dare, al giocatore, l’impressione di trovarsi davvero sul campo di gioco. E per fare questo sono stati studiati i principi cardine del calcio moderno, cosa che permette di far rivivere ogni singolo momento di gioco, dall’emozione dell’entrata in campo al fischio d’inizio, dall’1 contro 1 ai passaggi ravvicinati, filtranti o rasoterra fino alla gioia del gol. Ogni dettaglio è stato affinato per creare la più divertente e coinvolgente esperienza di gioco immaginabile dello sport più bello del mondo.

Le novità

Queste sono le principali novità di PES 2015
• PES ID (Player ID e Team ID): i giocatori top saranno immediatamente riconoscibili non solo dal loro aspetto ma dal loro stile di gioco e i loro movimenti
• Controllo di palla ravvicinato: i giocatori potranno affidarsi alle specifiche capacità di dribbling dei calciatori che rispecchieranno fedelmente le controparti reali. • Reattività: i controlli immediati permettono di reagire istintivamente a ogni movimento • IA “a tutto campo”: i calciatori saranno soggetti a cambiamenti, in base a quanto succede in campo
• Commento Italiano: A cura di Fabio Caressa e Luca Marchegiani • FOX Engine: livello grafico e una serie di miglioramenti in-game incredibili • Licenze: oltre alla presenza esclusiva delle più importanti competizioni internazionali tra club come la Champions League, l’Europa League, la Copa Libertadores, la Copa Sudamericana e la Asian Champions League, per la prima volta sarà possibile giocare anche con le squadre delle seconde divisioni spagnola, francese, inglese ed italiane • Aggiornamenti Live con i trasferimenti e le rose dei campionati presenti nel gioco che andranno a modificarsi in tempo reale.
PES 2015 è disponibile per PlayStation 4 (€ 69,90), Xbox One (€ 69,90), PlayStation 3 (€ 49,90), Xbox 360 (€ 49,90) e PC (€ 39,90)