L’evoluzione di PES 2015 continua anche nella telecronaca, affidando il commento principale a Fabio Caressa e confermando Luca Marchegiani nel ruolo della voce tecnica: “Da tutto quello che ho potuto vedere di PES 2015, questo è senza dubbio l’anno del cambiamento, con grande attenzione al realismo e alla giocabilità”, ha dichiarato Fabio Caressa.  “Il mio primo obiettivo in PES 2015 è stato l’accentuare al massimo, insieme a Luca Marchegiani, proprio gli incredibili livelli di realismo e immersività offerti dal nuovo motore di gioco. Il commento sportivo può essere determinante per dare al giocatore la sensazione di trovarsi davvero sul campo, e abbiamo lavorato duramente per esprimere al meglio quest’emozione, senza cadere in cliché o ripetizioni alla lunga noiose. Per me è stata un’esperienza eccezionale, che mi ha portato a dare brio e credibilità al videogioco che ha fatto – in particolare in Italia – la storia ‘virtuale’ di questo sport”.

I due professionisti daranno vita alle partite di calcio virtuali, accompagnando ogni azione sul campo con una telecronaca in diretta da cardiopalma. Il realismo di ogni passaggio, rinvio e tiro in porta sarà accentuato dalle loro voci puntuali ed esperte, portando ogni videogiocatore di PES 2015 nel vivo dell’azione.

LEGGI ANCHE

Pes 2015: ecco le prime immagini esclusive

Pro Evolution Soccer 2015: mostrato il gameplay in video