In questi giorni molte aziende presentano i bilanci semestrali dell’attività e lanciano le novità che saranno presto sul mercato.

E’ quel che ha fatto anche la Konami Digital Entertainment GmbH che ha presentato il nuovo Pro Evolution Soccer. Partiamo subito da un dettaglio ininfluente che però interessa i giocatori che vogliono sapere tutto, ma proprio tutto, su questo gioco: la copertina. Chi ci sarà sulla copertina di PES 2012?

Sarà l’anno di Cristiano Ronaldo. Lo hanno detto proprio gli sviluppatori della Konami Digital Entertainment presenti alla fiera Gamescom di Colonia.

Il campione del Real Madrid è il volto della nuova edizione del game di simulazione calcistica che promette di far schizzare alle stelle le vendite del gioco.

Soltanto con le versioni precedenti erano state distribuite 70 milioni di copie. Ora la piattaforma, ampliata nelle funzionalità, punta alla supremazia del settore.

A trainare l’entusiasmo degli appassionati l’aggiunta a PES 2012 del Teammate Control e del sistema Active AI.

Quest’ultimo è un acronimo che sta per Intelligenza Artificiale Attiva ed ha come obiettivo quello di migliorare il gioco di squadra.

In pratica con l’Active AI i giocatori saranno sicuri di avere dei compagni di squadra che creano gli spazi e le occasioni da goal ma sanno anche strutturare l’azione difensiva.

Sul mercato italiano PES 2012 sarà distribuito dal 29 settembre.

Il commento tecnico in italiano, per la prossima versione, sarà affidato al noto Pierluigi Pardo, coadiuvato da Luca Marchegiani.