Twitter annuncia il rilascio, nelle prossime settimane,  di alcuni importanti aggiornamenti relativi a Periscope.

Le nuove funzionalità includono la possibilità di salvare le dirette oltre le 24 ore e una nuova modalità di ricerca che rende molto più semplice trovare i video – sia in diretta che in replica – in diverse categorie, come per esempio Musica o Viaggi. Infine, l’aggiornamento di Periscope prevede la possibilità di realizzare dirette video direttamente da un drone DJI.

“Abbiamo notato una crescita incredibile della nostra community e del numero di dirette realizzate su Periscope nel corso dell’ultimo anno,” ha dichiarato Kayvon Beykpour, CEO e co-fondatore di Periscope. “Le persone usano Periscope per condividere quello che sta succedendo intorno a loro, ed è per questo che abbiamo pensato che fosse giusto evolversi, superando il limite della 24 ore e permettendo a questi contenuti video di rimanere disponibili per la visione. Siamo entusiasti di poter fornire ai nostri utenti questa nuova possibilità, insieme ad una nuova funzionalità di ricerca.”

Il nuovo bottone per la ricerca, disponibile dalla schermata Lista, permetterà alle persone di cercare video – in diretta e in replica – per argomento o per titolo. Una volta selezionata la funzione ricerca, l’elenco si aggiornerà in maniera automatica con argomenti popolari come Cibo, Viaggi, Musica e Prima Trasmissione, una categoria pensata proprio per dare il benvenuto ai nuovi arrivati su Periscope. Inoltre, a seguito dell’integrazione con le videocamere GoPro HERO e della nuova funzionalità di broadcast dai droni DJI, Periscope lancerà un canale dedicato a GoPro e Droni.

Nelle prossime settimane, inoltre, le dirette Periscope incominceranno ad essere salvate di default, in modo permanente, per tutti, sia sul proprio profilo Periscope sia su Twitter. Le persone avranno comunque la possibilità, in qualunque momento, di cancellare i propri video e potranno anche selezionare, nelle proprie impostazioni, la cancellazione automatica dei video dopo 24 ore. Con questi aggiornamenti Periscope vuole sempre di più dare il pieno controllo agli utenti e, offrendo loro la possibilità di salvare le dirette, permetterà a chi visualizza i video di accedere a contenuti di maggior qualità, siano essi in diretta o in replica.

Gli aggiornamenti saranno resi disponibili nelle prossime settimane. La possibilità di salvare le dirette Periscope per più di 24 ore e la nuova funzionalità di ricerca saranno disponibili sia per iOS che per Android. La possibilità di realizzare video da un drone DJI sarà disponibile soltanto per iOS.