Periscope, la nota applicazione di Twitter con cui è possibile realizzare dei live in streaming dal proprio smartphone, si aggiorna su iOS portando con se alcune piccole ma interessanti novità. La release 1.1.3 introduce, innanzitutto, le “notifiche silenziose“. In altri termini, gli utenti possono silenziare il suono delle notifiche continuando, comunque, a ricevere quelle visive. In questo modo, gli utenti non rischieranno mai di perdere alcuna novità sull’avvio di tutte le loro trasmissioni preferite ma potranno contestualmente non essere più invasi da innumerevoli notifiche sonore, in alcuni frangenti anche molto fastidiose.

Altra novità la possibilità di poter impostare la preferenza linguistica. In precedenza, Periscope per iOS si adattava alla lingua impostata di default dell’iPhone mostrando i filmati correlati. Adesso, invece, gli utenti possono scegliere altre lingue cosa che permette di accedere ad un numero maggiore di video.

Arrivano anche le statistiche dei filmati e la compatibilità con Handoff che permette agli utenti di poter continuare a visualizzare le dirette streaming iniziate su iOS 8 su Mac OS X a condizione che il Bluetooth sia attivo e che l’opzione sia stata abilitata da iCloud.

Trattasi, dunque, di novità minori ma che sicuramente migliorano l’esperienza d’uso di quest’applicazione di grande successo. Si ricorda, infine, che Periscope è disponibile al download gratuito attraverso l’App Store della mela morsicata ed esiste anche una variante per Android distribuita all’interno del Play Store.