Non solo bibite. Pepsi Company, il gigante dell’industria dei soft drinks, sta per lanciare sul mercato uno smartphone Android dal nome Pepsi P1. Al debutto manca davvero pochissimo: secondo quanto riportato dalle fonti cinesi, il device raggiungerà gli scaffali dei negozi il 20 ottobre.

Sul web – tramite una foto – spuntano anche le prime informazioni ufficiose sulle specifiche tecniche dello smartphone. Pepsi P1 dovrebbe disporre di un processore MediaTek MT6592 octa-core da 1.7 GHz con una GPU Mali-450 MP4 e 2 GB di RAM, storage da 16 GB, fotocamera posteriore da 13 megapixel e frontale da 5 megapixel. Lo schermo è di 5.5 pollici con risoluzione full HD, batteria da 3.000 mAh e sul fronte software sarà preinstallato Android Lollipop 5.1. Pepsi P1 sembra dunque uno smartphone di fascia media, e secondo i rumor potrebbe avere anche un lettore di impronte digitale.

Per quanto riguarda il prezzo, Pepsi P1 sbarcherà sul mercato in maniera aggressiva: si parla di 1299 Yuan cinesi, ovvero 180 euro. Effettivamente si tratta di una cifra bassa, ma va anche detto che in questo segmento di mercato vi sono diverse proposte valide e che portano marchi di altre società cinesi come Huawei.

Inoltre il marchio Pepsi – che ha sicuramente notevole successo come produttore e distributore di soft drinks – è del tutto nuovo nel panorama delle telecomunicazioni. Solo il futuro saprà dirci se Pepsi sarà in grado di ritagliarsi una piccola fetta nell’affollato mercato che sta per andare ad attaccare.